Novità

Servoazionamento Parker PSD Programmabile

La Parker Elettromechanical and Drives Division Europe, ha il piacere di presentare il nuovo servoazionamento Parker PSD programmabile, per servomotori brushless.

Il sistema Parker PSD consente di realizzare sistemi molto flessibili e di facile cablaggio.
Esso è adatto all’impiego in automazioni centralizzate, come ad esempio nel settore dell’imballaggio (e non solo).

La famiglia dei servoazionamenti PSD, è disponibile in molteplici versioni:

  • PSD1-S (Servoazionamento Standalone) è un’unità, autonoma, che può essere collegata direttamente all’alimentazione principale 230V
  • PSD1-M (Servoazionamento multiasse 400V), è un sistema modulare che può essere proposto in modalità monoasse, bi-asse o tri-asse.

 

Caratteristiche principali servoazionamento PSD:

  • Correnti che vanno da 2A a 30A
  • Tensione di ingresso PSU : 3x 230-480VAC
  • Comunicazione EtherCAT real time di serie
  • Cablaggio semplice e rapido
  • Scheda SD rimovibile
  • Software di configurazione unico
  • Opzione ProfiNet, Ethernet/IP
  • Safe Torque Off (STO)
  • Opzione Safety over EtherCAT (FSoE)
  • Retroazione Hiperface DSL. Cavo unico tra motore e drive
  • Retroazione Resolver, encoder incrementali e 1Vpp

 

Come caratteristica aggiuntiva per il nuovo Servoazionamento Parker PSD programmabile, Parker, dopo aver offerto le funzionalità di safety avanzate (Function Safety of EtherCAT), ha pensato al:

  •  Runtime basato su CODESYS V3


Ad oggi, oltre alla versione basic dei servoazionamenti PSD proposti da Parker, dove l’unità viene utilizzata come slave sui vari bus di campo (EtherCAT, Profinet, Ethernet/IP), esiste, come anticipato ad inizio articolo, la versione programmabile.

Questa versione del servoazionamento è completamente programmabile tramite IEC 61131 e offre il set completo di programmazione e un set completo di function blocks.

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Richiedi informazioni