Novità

Il nuovo Settimo Asse di Rollon

Il settimo asse Rollon - un raggio d'azione sempre più ampio

Il Settimo Asse nasce in risposta alle attuali esigenze delle aziende operanti nel settore dell’automazione industriale: nel corso degli anni, infatti, il mercato dei robot antropomorfi è cresciuto sempre di più e con lui la necessità di dover ampliare il loro raggio di azione.

La soluzione del Settimo Asse presentata da Rollon migliora le performance dei robot nei processi automatizzati: la possibilità di traslare i robot lungo un nuovo asse avviene senza comprometterne le funzionalità e, anzi, consente di aumentarne la produttività e l’efficienza.

Caratteristiche tecniche e applicazioni

Il Settimo Asse è disponibile in una gamma di 7 modelli di varie dimensioni e capacità, adatti a lavorare con robot antropomorfi di varie case produttrici fino a carichi di 2.000 Kg.
Dotato di guide lineari a ricircolo di sfere e con azionamento a cinghia, il “Seventh Axis” consente ai robot di muoversi a una velocità di 1 m/s, con un’accelerazione di 1,2 m/s e una ripetibilità di ± 0,05 mm.
Inoltre il nuovo Settimo Asse è facilmente programmabile ed intuitivo nella messa in servizio. 

Il sistema è composto da profili in alluminio estruso e offre notevoli vantaggi in termini di peso, trasportabilità e modularità, mantenendo un’elevata rigidità.
Oltre a valorizzare queste caratteristiche, il team di ricerca e sviluppo di Rollon ha sviluppato una soluzione che fosse in grado di operare in applicazioni verticali e orizzontali.

Dall’asservimento di macchine industriali all’assemblaggio, dal pick-and-place alla palletizzazione: sono diverse le applicazioni in cui il Settimo Asse può fare la differenza.

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Richiedi informazioni

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo dei cookie.